Loading Events

Francesco Bacci

Chitarrista degli ExOtago

“Gli Ex-Otago si formano a Genova nel 2002 come trio acustico composto da Maurizio Carucci, Alberto “Pernazza” Argentesi e Simone Bertuccini. Nel 2004 si unisce al gruppo il batterista Simone Fallani. Pubblicano il primo album nel 2002, “The chestnuts time” e nel 2007 il secondo “Tanti Saluti”. Nel 2011 esce “Mezze stagioni”, primo album prodotto in Italia con il crowdfunding con la campagna “anche io produco gli ex-otago”, registrato da Davide Bertolini (Kings of Convenience) a Bergen in Norvegia, ed entra in sostituzione Gabriele Floris alla batteria. Nel 2014, sempre grazie al crowdfunding questa volta sulla piattaforma Musicraiser, esce l’album “In capo al mondo” in questi anni si aggiungono agli Ex Otago il chitarrista Francesco Bacci e il poli-strumentista Olmo Martellacci, mentre nel 2013 l’addio di Alberto “Pernazza” Argentesi. Il 2016 è l’anno che sancisce la collaborazione degli Ex-Otago con l’etichetta bolognese Garrincha Dischi e con l’etichetta torinese INRI a cui poi si unisce Universal. “Cinghiali incazzati” è il primo singolo frutto del lavoro in studio con Matteo Cantaluppi, va subito in rotazione su Radio Deejay e porta i ragazzi per qualche data in tour alle quali si unisce il nuovo batterista Rachid Bouchabla. “I giovani d’oggi” “Quando sono con te” sono gli altri singoli estratti dall’album “Marassi”, a cui hanno seguito “Gli occhi della luna” feat. Jake La Furia e “Ci vuole molto coraggio” con Caparezza. Tutti brani entrati negli air play dei principali network radiofonici e radio locali. “Marassi” è stato il disco che ha portato gli Ex-Otago su e giù per l’Italia registrando un gran numero di sold out ed un entusiasmo crescente da parte del pubblico. Un susseguirsi di date e città fino al concertone di Piazza San Giovanni in Roma del 1 maggio. Oggi gli Ex-Otago sono in volata nelle ultime tappe del loro lungo tour estivo con oltre 50 date in 3 mesi. Hanno partecipato agli I-Days all’Autodromo di Monza in apertura ai Radiohead. Hanno suonato allo Sherwood Festival davanti a oltre 9000 persone e la Biografilm Festival di Bologna per la data finale della rassegna. All’Arena del mare nella loro Genova hanno realizzato la data con più pubblico di tutta la stagione, portando sul palco con loro: Dardust, Willie Peyote, Jake la Furia, i Keaton e molti altri amici e musicisti. Sono stati ospiti sul palco di “Meraviglioso Modugno” a Polignano a Mare con una cover di “Piove (Ciao, ciao bambina)” e a Riccione per “Deejay on stage” organizzata da Radio Deejay. Infine hanno riempito l’isko stage dell’Home Festival i Treviso e saranno ospiti del Festival della Letteratura di Mantova, per chiudere il tour al Carroponte di Milano assieme a Lo Stato Sociale”.

otago

Events

  • There were no results found.